Scegliere la qualità optando per una poltrona di lusso

Scegliere la qualità optando per una poltrona di lusso
3.8 4 voti

poltrona di lusso in pelle

Ed eccoci arrivati al turno delle poltrone di lusso, quelle che si apprezzano davvero per la qualità dei dettagli e delle rifiniture, nonché dei materiali, e che nulla hanno a vedere con le poltrone più economiche. Anche solo analizzandole in una descrizione, senza che abbiate la possibilità di toccarle con mano ma solo vedendole in foto, credo possiate comunque apprezzare il salto di qualità rispetto ad altri modelli.

 

La prima di queste poltrone è di marchio TecTake. Oltre alle caratteristiche che abbiamo già potuto apprezzare in altre poltrone (sedile regolabile in altezza con pistone a gas, posizione di partenza bloccabile, braccioli ergonomici), questa poltrona si caratterizza per avere qualcosa in più, ovvero un’imbottitura extra spessa di ben 12 centimetri, che permette di stare seduto in totale comfort anche per molte ore.

poltrona con seduta alta

Disponibile online

Altro aspetto da sottolineare sono le rifiniture nella progettazione: il poggiatesta è stato progettato separatamente al resto dello schienale, un dettaglio che fa apprezzare la seduta. Oltretutto, si tratta di un poggiatesta con imbottitura rinforzata, per un sostegno, se possibile, ancora migliore.



 

La seconda poltrona della categoria lusso che vi proponiamo è una poltrona presidenziale che non ha nulla da invidiare alla proposta precedente: i braccioli ergonomici sono leggermente imbottiti, per rilassare il braccio senza avere il fastidio di un appoggio troppo rigido, l’imbottitura è anche in questo caso molto spessa. Per quanto riguarda il materiale del rivestimento, si tratta di un’ecopelle nera di qualità superiore, le cui caratteristiche in fatto di qualità sono ulteriormente valorizzate dalla facilità nella pulizia e nella manutenzione. Altro dettaglio indice di eleganza e cura nella costruzione della poltrona ergonomica sono le cuciture trapuntate. Ma vediamo alcune misure: l’altezza del sedile va dai 50 ai 60 centimetri, mentre la larghezza è di 52 centimetri, così come la profondità. Da tenere presente la garanzia di 24 mesi che copre l’acquisto di questo complemento d’arredo. Non è da tutti proporla.

poltrona ecopelle nera

Giudizi e alternative

 

Terza poltrona categoria lusso. Si tratta di una poltrona vistosa ma non per questo eccessiva nel design, adatta a diversi tipi di ambiente e di gusto vagamente futurista. Anche in questo caso un dettaglio è ciò che fa la differenza: la poltrona in questione è attrezzata con ruote di sicurezza auto frenanti per la moquette. Ciò significa che il movimento della sedia sarà possibile solo durante l’utilizzo, mentre, quando nessuno è seduto, la sedia si blocca grazie a un meccanismo automatico in modo da evitare movimenti involontari. Altra chicca che è bene far notare, soprattutto per i coloro che amano prestare attenzione ai dettagli, i braccioli rivestiti con morbidissimi cuscinetti Softpad.

poltrona reclinabile manuale

Notevolmente ribassata

 

La quarta proposta è una vera e propria chicca anche tra le poltrone di lusso. La DX Racer è una poltrona perfetta per lavorare, giocare o semplicemente per rilassarsi appena tornati dal lavoro. Lo schienale è molto alto, per offrire un appoggio totale alla schiena. La struttura è in acciaio, e dunque estremamente robusta. Ma il tocco in più è dato dalla presenza di due cuscini in posizione strategica: all’altezza del tratto lombare e della testa; garantiscono un comfort che difficilmente avrete già provato sedendovi su altri tipi di poltrone.

poltrona sportiva ufficio

Compatta e semplice da montare

 

Ti potrebbero interessare...