Organizzare una piccola sala riunioni al minimo costo

Organizzare una piccola sala riunioni al minimo costo
3.9 7 voti

organizzare la sala riunioni

Tutte le aziende hanno bisogno di una sala riunioni, ma spesso nelle piccole imprese lo spazio è limitato, e l’ambiente da adibire a sala riunioni è piccolo: per questo motivo è necessario scegliere l’arredamento giusto per valorizzarlo e renderlo comodo e fruibile da tutti, permettendo così di lavorare al meglio anche in un ambiente di dimensioni ridotte.

 

4 elementi indispensabili per una sala riunioni

Non sempre, ad esempio, c’è lo spazio necessario per mettere un tavolo al centro della stanza: i tavoli da riunione sono spesso molto ingombranti e non possono essere spostati, diminuendo così la versatilità della stanza. Lo strumento giusto per dare a colleghi e collaboratori l’opportunità di prendere appunti durante una riunione o una conferenza è dunque la sedia con scrittoio (vedi prezzo): si tratta di una comoda sedia da ufficio di colore nero, con seduta e schienale imbottiti, bracciolo e tavolino integrato. Le sedie con il tavolino per appunti possono essere impilate richiudendo il tavolino, permettendo così di risparmiare spazio e utilizzando solo quelle necessarie per ogni riunione. Inoltre, in fase di montaggio è possibile scegliere se montare bracciolo e tavolino a destra o a sinistra, rendendole dunque adatte anche per i mancini. Per chi avesse un budget di spesa superiore potrebbe optare per un set di poltrone ergonomiche a buon prezzo.

 

Rimanendo nell’ottica di un arredamento versatile e che si possa spostare facilmente, questo tavolino PC con le rotelle consente di appoggiare facilmente un notebook e degli appunti, permettendo così al relatore o a chiunque debba fare una presentazione di accedere senza problemi al proprio materiale. Il tavolino è composto da due ripiani separati e indipendenti, che si possono inclinare in maniera diversa, ad esempio potendo contenere sia un notebook che un proiettore. Grazie alle pratiche rotelle e all’altezza regolabile, questo tavolino si adatta a tutti gli ambienti, sia in casa che in ufficio.



tavolino x presentazioni

 

Un altro elemento che non può mancare in una sala riunioni è il proiettore: se non lo si usa spesso o se si hanno problemi di spazio, però, non è consigliabile prendere un modello molto ingombrante. Il proiettore portatile Crenova XPE460 è un tipico esempio che si adatta per sale riunioni piccole e non. Realizzato con tecnologia LED di ultima generazione per il 20% in più di luminosità, permette di collegare un notebook tramite cavo HMDI, fornito nella confezione insieme a un telecomando, ma può anche essere utilizzato wireless attraverso un apposito adattatore, ad esempio per essere collegato a uno smartphone o a un tablet. Questo proiettore supporta proiezioni da 37 a 130 pollici, mentre la distanza di proiezione, che va da 1.2 a 3.8 metri, lo rende perfettamente adatto per essere utilizzato in una piccola sala riunioni.

proiettore per presentazioni

 

Se avete bisogno di un proiettore, certamente vi servono anche delle tende oscuranti: la tenda a rullo Klemmfix di Fensterdecor, disponibile in diversi colori e dimensioni, vi permetterà di oscurare al meglio le finestre per permettere la visione delle immagini proiettate. Grazie al sistema di montaggio che prevede l’applicazione diretta alla finestra in PVC, inoltre, è adatta anche a chi non può o non vuole bucare le pareti, ad esempio perché è in affitto. La tenda può comunque essere avvitata anche alle pareti e al soffitto, ma in tal caso sarà necessario bucare i muri.

tenda oscurante sala riunioni

 

 

 

Ti potrebbero interessare...